E’ Fuori When Morning Comes, nuovo EP di Lorine Chia.

Posted by

Le luci soffuse di un club, il pubblico nella penombra, un palco spoglio con dei musicisti che suonano per accompagnare una voce graffiante che da un microfono, impugnato con decisione, diffonde emozioni. Chi possiede la consapevole capacità di farci rivivere questa scena d’altri tempi è Lorine Chia, giovane cantante di origini camerunensi che, trasferitasi negli Stati Uniti da bambina, ha ascoltato, ma soprattutto ha appreso, solo il meglio del soul suonato a cavallo tra gli anni ’90 e ’00.  Lo scorso anno ha pubblicato un paio di EP, una collaborazione con i Blended Babies per un progetto che portava il suo nome, ma anche importanti featuring con personaggi come Chance the Rapper e The Game. Ora, a consacrare un talento che era già stato notato da solerti critici, ritorna con il suo nuovo e bellissimo EP.

Prodotto con l’aiuto di Romero Mosley, When Morning Comes, è un arcobaleno di suoni che illuminano l’ascoltatore in modo semplice, gentile, ma per niente debole. Un distillato di musica jazz, R&B e soul, senza troppe elaborazioni, ed un’incredibile estensione vocale, che ricorda tanto quelle di Amy Winehouse ed Erykah Badu, sono le caratteristiche comune di queste sei canzoni che raccontano di sentimenti, amore e speranze. La seducente capacità di Lorine di catturare l’attenzione di chi la sta ascoltando la si subisce sin dalle prime note di A Little While (5683), il primo singolo estratto dall’EP, ed ancora di più in Let It Go dove si lascia accompagnare da leggeri archi. In Intergalactic Love quello che potrebbe essere un insopportabile gocciolio, si trasforma in una piacevole tortura, mentre in Abracadabra è una un timida tromba che si fa largo tra il rincorrersi di cori ed echi.

Difficile mostrare indifferenza dinnanzi a When Morning Comes. Si rimane inconsapevolmente stupiti di fronte ad un lavoro completo, arrangiato con cura e strutturato con canzoni in grado di “esistere” e farsi ascoltare. D’altra parte Lorine Chia canta a cuore aperto, con la sicurezza di un’artista matura. Un segno indelebile che rende lei e la sua musica una piacevole compagnia per solitarie meditazioni. Buon ascolto!

,,,

Clicca qui per ascoltare When Morning Comes su Spotify.

Questo articolo è pubblicato anche su theitaliansoul.com

 

 

….

Annunci

One comment

  1. Ha una voce bellissima, mi è tornata in mente quella di Macy Gray. La somiglianza è impressionante, provate ad ascoltare “I Try”.
    Grazie Simone per avermi portato a conoscenza.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...