Prince e Versace, musica e moda

untitled11

In più occasioni il nome di Prince è stato associato a quello della famiglia Versace. Una sincera amicizia ed alcune celebri collaborazioni che portarono la musica dell’artista ad accompagnare le sfilate della celebre maison di moda italiana, crearono un solido legame che durò per decenni.
La colonna sonora presentata in occasione della Paris Fashion Week nel luglio 1995 è sicuramente la più celebre. Le musiche selezionate da Prince per l’evento, furono scelte in base alle complesse peripezie personali di quel periodo: nessuna storica hits, ma solo novità composte non da Prince, ma da The Symbol. Alcune tracce arrivavano da quello che sarebbe diventato il suo diciassettesimo album, The Gold Experience, altre invece prelevate dai nuovi progetti con i New Power Generation (Exodus), con i Madhouse (24, album mai pubblicato) e con The NPG Orchestra, dal famoso Kamasutra, che sarà distribuito nel 1997.  Dalla preparazione di questa soundtrack Prince prese spunto per realizzare The Versace Experience, un’audiocassetta contenente le canzoni selezionate, ed utilizzata come promo per The Gold Experience, l’album che verrà pubblicato a settembre di quell’anno. Copie gratuite del nastro vennero distribuite tra gli spettatori presenti. Oggi una di quelle cassette è valutata a cifre che si avvicinano ai 3500 euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

,,,

Altra sfilata da ricordare è sicuramente quella del 2006. In occasione della settimana della moda milanese, Donatella Versace invita Prince nella città meneghina con la richiesta di creare, prima l’accompagnamento sonoro per la sfilata della collezione Spring / Summer 2007 e successivamente esibirsi per l’inaugurazione del nuovo Teatro Versace, in P.zza Vetra a Milano. La sera del 29 settembre in compagnia delle The Twinz, le gemelle Maya McClean & Nandy McClean, le ballerine che lo affiancavano sul palco in quegli anni, Prince si presenta al défilé sedendosi in prima fila. Per quattordici minuti, oltre agli abiti e alle modelle che li indossano, la protagonista in passerella è ancora la sua musica, quella che il musicista aveva appositamente rielaborato prendendo spunto da alcuni suoi celebri successi:

Around The World In A Day
Dagli inviti iniziali lanciati a Morris Hayes, probabilmente si tratta di una versione live di ATWIAD, presa e successivamente rimasterizzata in studio con l’aggiunta dello spelling del nome Versace e le voci in arabo che si sentono sul finale
Lolita
A parte sentire il nome Versace in sostituzione di quello di Lolita nella prima strofa, il resto della canzone è come quello proposto nel album 3121.
Love
Il testo della canzone inizia con l’ultima strofa “… I see you standing with you’re back on the wall … “ per poi continuare con la prima e proseguire sino a che si interrompe come nella versione nel album 3121.
Black Sweat
Anche questa traccia è leggermente differente dall’originale. Nuove parti vocali così come i nuovi accordi suonati con un sintetizzatore.
Kiss
Aggiunti nuovi suoni e modificato il testo aggiungendo la frase “… Talking bout Versace’s Parade” ed in sostituzione alla citazione del telefilm Dallas c’è quella alla serie tv Desperate Housewife.
Shhh!
Anche questa è una versione differente rispetto a quella che troviamo nell’album The Gold Experience, modificata sia nel testo che negli arrangiamenti
Kiss
Riproposta per i saluti finali

Il concerto al Teatro Versace era un evento esclusivo con una selezione ristretta degli invitati. Non si sa esattamente il numero dei presenti ed anche la track list potrebbe non essere completa. Queste comunque le canzono cantate:

Band
Prince (vox, guitar), Cora Coleman-Dunham (drums), Josh Dunham (bass), Morris Hayes (keyboards), Maya McClean & Nandy McClean (together as The Twinz) (dance), DJ Rashida (turntables)

Musicology         
Cream        
U Got The Look         
Joy In Repetition         
7         
Forever In My Life / Everyday People     
Anotherloverholenyohead     
If I Was Your Girlfriend         
Pink Cashmere         
Lolita
Black Sweat    
Kiss         
 
Fury         
Purple Rain         
Let’s Go Crazy

Quella stessa settimana la notizia inaspettata di un concerto di Prince all’Alcatraz di Milano. La data scelta era quella di sabato 30 settembre, il giorno dopo la sfilata e l’inaugurazione del teatro. Dopo poche ore dall’inizio della prevendita dei biglietti (50 euro), la notizia dell’annullamento dell’evento. L’annuncio arrivò direttamente dall’ufficio stampa della D’Alessandro & Galli, promotori del concerto che organizzarono il tutto in soli due giorni. Causa della cancellazione: problemi tecnici. I 700 biglietti venduti, furono interamente rimborsati. Sull’annullamento del concerto, dalla casa di moda spiegarono che “… non c’è stata alcuna pressione da parte della famiglia Versace, anche perché non c’è un’esclusiva con Prince”.

Fonte:
simoneniga.com
princevault.com

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

….

….

Vi proponiamo le due colonne sonore, i video delle due sfilate ed anche alcune immagini del concerto al Teatro Versace.

,,,,

The Versace Experience (Prelude 2 Gold) 1995 / Paris Fashion Week

Versace 2006 / Milano Fashion Week – Spring – Summer 2007

….

The Versace Experience 1995 / Paris Fashion Week

Versace 2006 / Milano Fashion Week – Spring – Summer 2007

….

Teatro Versace, Milano 29 Settembre 2006

 

….