“HITnRUN Phase One” i primi commenti

2015-09-12_125743

Immagine via Schkopi.com

Certo che chi ha commentato il nuovo album di Prince HITnRUN Phase One non ci è andato giù leggero. Le critiche sono tendenzialmente negative ad esclusione di poche eccezioni come il Entertainment Weekly che lo giudica con il massimo dei voti. Anche la “stampa” italiana lo ha accolto con un tiepido entusiasmo. Il ricordo di Prince, genio della musica anni ’80, è indelebile. Un marchio che non riuscirà più, nel bene o nel male, a scrollarsi di dosso.

Eccovi una raccolta di recensioni dedicate all’ album, comprese alcune piccole imprecisioni e citazioni errate.

Prince, l’ascolto di “Hitnrun” – rockol.it

Nella mitologia di Prince, l’ “Hit ’n’ run” è uno show a sorpresa, annunciato con poche ore o pochi giorni di anticipo. Si suona e si scappa. Succede dagli anni ’80, e successe anche qualche anno fa, a Milano, per un concerto però annullato poche ore dopo l’annuncio.

Leggi tutta la recensione

Prince esce con il nuovo album “HitnRun Phase One” – lastampa.it

La creatività di chi un tempo non sfornava disco senza che si esclamassero degli “oooh” di stupore o è definitivamente andata a farsi benedire oppure sta vivendo un vero e proprio “buco temporale”.

Leggi tutta la recensione

Prince, HITnRUN Phase One – ondarock.it

Un nuovo capolavoro firmato Prince? E chi se lo aspetta più!? Diciamoci la verità, tenendo conto dell’ultima produzione decennale del folletto di Minneapolis, sarebbe già arduo riuscire a trovare pezzi che siano sopravvissuti non soltanto nelle tournée a venire ma persino a quelle promozionali del disco di appartenenza.

Leggi tutta la recensione

….


Entertainment Weekly

HITnRUN is an invigorating, eclectic modern pop record that takes a now-familiar (but still no less impressive) formula–equal parts hedonistic arena rock, chugging funk, and art-mutated pop–and tacks on a handful of new sounds and twists that give is a satisfying, visceral edge.

Read full review

Consequence of Sound

While some of that experimentation and ornamentation is thrilling, some is unneeded. Phase One works better when excess is lopped off.

Read full review

—-

New York Daily News

True to its goal, there’s lots of fun to be had here, even if the music does lack depth and innovation.
 —-

Pitchfork

A casual, slightly-weirder-than-usual release with one very good R&B song (that’s reportedly been kicking around in his vault for a while), stranded in the album’s penultimate slot.
—-
 

Pretty Much Amazing

It finds Prince embracing EDM and his band 3rd Eye Girl lays down some sturdy, derivative grooves that ought to signal bathroom breaks and beer runs at shows to come.
—-

The A.V. Club

[Co-producer and engineer Joshua] Welton tinkers too much with too many EDM toys, and often the result is a cacophonous collision of EDM’s lamest trends. When this album does succeed—which it does on its back half—it’s because Prince and Welton have achieved a balance between dance and funk in which each genre brings out the best in the other.

PopMatters

It’s best three tracks–“FALLINLOVETONITE”, “HARDROCKLOVER”, and “1000 X’S & O’S”–are, in the context of Prince’s amazing catalog, average at best. The rest are mediocre to bad to horrifying.

Read full review