Prince ed internet. Un viaggio nel passato e nei suoi .com

Posted by

Che Prince abbia cambiato più di una volta opinione nei confronti di internet, è cosa nota. Quando però l’anno scorso ha rimesso piede, o per meglio dire musica in rete con l’apertura di un sito tutto suo, di un canale YouTube, l’account di Twitter e FaceBook o le trasmissione in diretta di eventi e concerti con la sua 3rdEye TV creata sul portale di LiveStream.com, pensavamo tutti che qualcosa fosse cambiato. Forse è la volta buona, forse Prince si è lasciato alle spalle le citazioni in giudizio fatte nei confronti di siti e blog che secondo lui distribuivano la sua musica in modo “non autorizzato”. Pensavamo che avesse accantonato tutte le sue dichiarazioni contro l’utilità di internet. Ed invece ci sbagliavamo perché dopo poco più di un anno di felice condivisione, è di nuovo tutto finito e chissà se per sempre.

Lasciamo da parte i perché di questa decisione. Lui è il capo, lui quello che decide! Brutto da dirsi, ma è così. Noi vogliamo andare in controtendenza e ci piacerebbe riproporre una breve storia dei principali avvenimenti che legano Prince e la rete.

Sembra assurdo, ma anche in questo campo, come in quello musicale, è stato un precursore. Prince inizio’ ad avvalersi del web e delle sue potenzialità sin dal 14 febbraio 1996, data d’apertura di Thedawn.com il suo primo website ufficiale. Il sito fu creato e pubblicizzato come contenitore e distributore di musica, video ed info, ma nel corso della sua breve vita, fu oscurato nel maggio dell’anno seguente, non condivise nulla di inedito. Purtroppo solo cose già sentite e viste.  Tra le sue pagine c’erano anche quelle per vincere una chitarra “Win a guitar!” una chat room “Visit the chat room” e “Wedding Program” dedicato alla relazione sentimentale che Prince aveva con Mayte in quel periodo.

Contemporaneamente a Thedawn.com videro la luce anche un sito realizzato dalla Warner Bros con lo scopo di promuovere l’album Chaos And Disorder (1996) e 1800NewFunk.com voluto da Prince, ma che venne rimpiazzato dal più importante e rappresentativo love4oneanother.com del 1997. Questo il messaggio di benvenuto che accoglieva i visitatori:

   16 Ottobre 1997
ALL 0{+>- RELATED SITES SHOULD UNITE 2 B COME 1 MASSIVE NETWORK OF LOVE AND MUSIC…THE IDOLATRY MUST CEASE…IN THE VERY NEAR FUTURE, ALL MUSIC WILL B DOWNLOADED DIRECTLY ON2 YOUR COMPUTER! AS WE ALL ANXIOUSLY WAIT THE RELEASE OF THE CRYSTAL BALL, HOW COOL WOULD IT HAVE BEEN 2 RECEIVE IT A DAY AFTER THE NOTICE OF ITS AVAILABILITY? WELL, WITHIN A MATTER OF MONTHS, THIS WILL B COME A REALITY…AS THE TECHNOLOGY ADVANCES, SO MUST R MINDSETS! LET’S TEAR DOWN THE WALLS THAT SEPARATE US AND UNITE UNDER 1 BANNER… THE NEW POWER GENERATION IS GROWING WITH A GOAL (DESTINY) 2 B COME 1 WITH THE UNIVERSE… 2 HELP IN THIS EFFORT, PETITION ALL 0{+>-RELATED SITES 2 JOIN R CAUSE… DIG IF U WILL THIS PICTURE————- 2MORROW U AWAKEN… IN YOUR MAIL IS A PACKAGE U ORDERED DAYS AGO, U OPEN IT AND OUT ROLLS THE NEW STUDIO ALBUM FROM YOUR FAVORITE ARTIST, ITS COVER WAS DESIGNED BY U AND YOUR FRIENDS… THE MUSIC THEREIN CONTAINS LYRICS U DON’T READILY COMPREHEND BUT THERE IS A WEBSITE ADDRESS U CAN ACCESS 2 PROOFREAD ALL MATERIAL U JUST RECEIVED… U ACCESS IT AND UP ON YOUR SCREEN COMES THE MOST BEAUTIFUL AND WELL-THOUGHT-OUT DESIGNS U HAVE EVER SEEN AND U R PRIVILEGED 2 INFORMATION U NEVER IMAGINED POSSIBLE. WHEN THE IDOLATRY CEASES AND WE ALL B COME THE 1 STAR, THERE WILL B NO SEPARATION AND LOVE AND MUSIC WILL REIGN. THE DAWN IS NEAR…IT IS UP 2 U!

E’ con questo sito ci fu la possibilità di ordinare il primo disco di Prince distribuito via internet. Stiamo parlando del triplo album Crystal Ball. La sua pubblicazione venne annunciata già attraverso le pagine del precedente Thedawn.com. Quando però questo dominio cessò di esistere, la protesta dei fans si fece sentire, soprattutto da parte di chi anticipò i soldi per avere il disco. Solo dopo parecchi mesi, grazie all’arrivo di Love4OneAnother.com, fu possibile ricevere l’album. Gli sconsolati fans vennero ripaganti per la loro fede e pazienza con la versione a 5 cd dell’album: il triplo Crystal Ball più The Truth e Kamasutra.  Il sito aveva anche il compito di far conoscere la Love 4 One Another una fondazione a scopo benefico creata da Prince.  In parallelo a questo, nel 1998 arrivarono anche crystalballcd.com e kamasutra.com realizzati appositamente per la divulgazione dei due album. Se volete curiosare questi indirizzi web sono ancora attivi anche se non più utilizzabili per gli ordini (Link).

Nel gennaio del 2001 Prince diede vita a quello che sino ad oggi è stato il suo miglior risultato, il celebre Npg Music Club (NPGMC) che nei suoi sei anni di vita cambiò aspetto e struttura a dimostrazione del fatto che qualcuno curava e gestiva l’intero progetto. Il dominio npgmusicclub.com, nato dalle ceneri dell’iniziale NPGonlineLTD.com, diventò in breve tempo l’effettivo punto di riferimento dei fans del cantante. Pagando una quota annua si aveva diritto a dei download mensili chiamati “Ahdio Shows”, file audio che emulavano una trasmissione radiofonica con tanto di dj che spesso proponeva musica inedita. Questo non fu l’unico privilegio riservato ai soci. Attraverso il sito avvenne la distribuzione in esclusiva di album come Rave In2 The Joy Fantastic è l’anticipazione di The Rainbow Children, One Nite Alone… e del cofanetto One Nite Alone… Live!. Nel 2002 fu il turno dei primi album strumentali di Prince, Xpectation e N.E.W.S.  Anche Musicology nel 2004 venne anticipato prima agli iscritti e successivamente distribuito con canoni tradizionale. The Chocolate Invasion e The Slaughterhouse invece furono due album esclusivi per i soli membri del NPGMC, perché mai pubblicati successivamente. Inoltre gli iscritti ebbero la possibilità, durante il “One Nite Alone… Tour 2002”, che passò anche da Milano il 31 ottobre, di assistere ai soundchek e ai concerti in un area riservata fronte palco. Il sito aiutò Prince a vincere il “Lifetime Achievement Webby Award” nel 2006, un premio internazionale che puoi essere descritto come “L’Oscar di Internet”. L’avventura del NPGMC si conluse senza nessuna spiegazione il 4 luglio del 2006. Questo il comunicato pubblicato dai moderatori:

    “(…) in its current 4m there is a feeling that the NPGMC gone as far as it can go. (…) The NPG Music Club was a first step; the lessons learned will last 4ever. Now comes a time of great reflection and restructuring. The future holds nothing but endless opportunity and we plan on seizing it wholeheartedly. Don’t u want 2 come?”.

Dopo la chiusura del NPGMC e in concomitanza della pubblicazione dell’album 3121 vennero registrati due nuovi domini: 3121countdown.com e 3121.com. Il primo accompagnò con un conto alla rovescia l’arrivo del nuovo disco. Il secondo invece divento’ il nuovo sito ufficiale di Prince e rimase tale sino al dicembre del 2007. Seguì gli eventi legato al Per4ming Live 3121 di Las Vegas e  21 Nights In London. Tramite il sito era possibile acquistare i biglietti per gli spettacoli. Poca purtroppo la musica condivisa. Guitar e F.U.N.K. gli unici brani. L’indirizzo web sparì definitivamente dalla rete nel gennaio del 2008.

Il 31 gennaio 2009 ci fu l’apertura di Lotusflow3r.com. Anche questo sito, come la maggior parte dei sui predecessori servì quasi esclusivamente da veicolo promozionale per i nuovi album. Quell’anno Prince distribuì LOtUSFLOW3R, MPLSound e Elixer. Per accedervi era necessario registrarsi ed iscriversi pagando una quota annua di 77$. Ambientato in una galassia in 3D, il sito offrì la possibilità di scaricare alcune nuove canzoni e vedere video più o meno nuovi. L’esperimento di Lotusflow3r.com non duro più di un anno. Il 23 marzo 2010 il sito sparì e ai fans toccò aspettare tre anni per ritrovare online qualche attività ufficiale firmata da Prince.

Nel 2013 il primo ad essere lanciato in rete fu 20pr1nc3.com. Era il 22 gennaio 2013 e venne presentato come il nuovo sito di Prince. Subito disponibili i video di ScrewDriver, il promo di un fantomatico Prince Montreux prodotto dal NPG Film e la promozione al nuovo album di Andy Allo. A distanza di pochi giorni però, 8 febbraio 2013, il sito fu oscurato e reindirizzato al nuovo dominio prince2013.com. La stessa settimana venne creato il 3rdEyeGirl.com che nell’agosto di quell’anno divento’ il sito ufficiale, cancellando e sostituendo anche prince2013.com.
La storia di 3rdEyeGirl.com è quasi recente, ed arriva sino ai giorni nostri. Non è stato coinvolto nella serrata generale presumibilmente voluta da Prince che ha compromesso per ora solo gli account dei cosiddetti social. Strutturato su più pagine con menu dedicati a Tour, Music, Video, FAQs e la classica Home, dalla data della sua apertura è stato più volte modificato per l’introduzione di nuove pagine o riferimenti a tutta una serie di link ad indirizzi web che si sono susseguiti: 3rdEyeTunes.com per la vendita dei singoli, la 3rdEye TV LiveStream che ha trasmesso in più occasioni eventi live, i collegamenti agli account Twitter, FaceBook Instagram sino a giungere a plectrumelectrum.3rdeyegirl.com per il preordine dei nuovi album Plectrumelectrum  e Art Official Age. Il dominio tutt’ora è attivo, ma praticamente … inutile!

,,,,

Fonte:
princevault.com

 

Link:
Prince puts his love for new bride online with wedding Web site.
WEB: love4oneanother.com
Crystal Ball – Album Reviews
The Artist Looks Into His Crystal Ball
TAKFAP debuting new website
Prince: A Guide to His Complex Web of Label, Distribution & Internet Deals
Prince Creates Web Confusion NPGMUSICCLUB
The Prince life: Two new discs, same old shroud of mystery
Prince’s NPG Music Club Shutting Down
Prince Opens Online Music Store
News/ Prince Site Fades to Black
NPGMC Winners Webby Awards.
Prince Rolling The Dice With Vegas Club
Via Lotusflow3r Website at Private Gig
For the bargain price, Prince’s triple play hits the target
Has Prince Made Peace with the Internet?

…..

Annunci

One comment

  1. Ps. se non sbaglio è stato il primo artista a regalare un brano inedito sulla piattaforma “NAPSTER” – “THE WORK PART. 1”.
    Pss. gli Ahdio Shows, succesivamente, furono scaricabili tramite altri siti come “DAWNATION”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...