“Purple Rain” album per i futuri abitanti della terra

La Library of Congress è un’istituzione governativa degli Stati Uniti d’America che si occupa di preservare e conservare tutti i lavori o le opere realizzati da artisti statunitensi che abbiano un valore storico e culturale. E’ una sorta di archivio nel quale vengono raccolti libri, cimeli storici, fotografie, oggetti militari, film, mappe, giornali e riviste.  Tra queste categorie non poteva mancare la sezione dedicata alla musica. La notizia interessante è che il National Recording Registry, ente che seleziona le opere che riguardano la musica,  ha scelto “Purple Rain” come album da aggiungere a questo patrimonio culturale, patrimonio che potrà essere consultato e ricordato nel tempo. Il nome di Prince si va ad aggiungere a quello di artisti come Al Green, Marvin Gaye, Bruce Springsteen e Stevie Wonder. Nell’elenco completo, sotto trovate il link, compaiono anche le registrazioni audio di importanti discorsi come quelli fatti da John F. Kennedy, Ronald Reagan o Neil Armstrong quando sbarcò sulla luna.

Speriamo abbiano scelto l’album in vinile porpora!

Fonte:
http://www.usatoday.com/life/music/news/story/2012-05-22/national-recording-registry/55146096/1
http://www.loc.gov/rr/record/nrpb/registry/nrpb-masterlist.html