Concerti a sorpresa e problemi tecnici

Posted by

 

Quella che si sta per chiudere è stata una settimana intensa per il nostro Prince, che dopo il rinvio dei concerti di Oslo avrebbe potuto prendersi qualche giorno di riposo, ma sappiamo bene come non riesca a stare lontano dal palcoscenico soprattutto quando è in piena tournee.  Infatti non è rimasto con le mani in mano e per non annoiarsi ha organizzato due One-off concerts che in parole povere sono due spettacoli a sorpresa per domenica 24/07 e lunedì 25/07 notte presso il Melkweg locale che si trova ad Amsterdam. L’annuncio del primo spettacolo è stato dato il giorno stesso via radio e via internet, mentre per il secondo è stato Prince che prima dei bis ha rinnovato l’appuntamento per la notte successiva. Niente prevendita. I biglietti si acquistavano direttamente al Melkweg per 100€.

Link:
http://www.dutchdailynews.com/prince-surprise-concert/
http://www.gelderlander.nl/algemeen/kunst/9172294/Geen-stormloop-tweede-concert-Prince.ece

 

La fila per Prince @ Melkweg (25.07.11)

 

Il 26 luglio è ripreso il “Welcome 2 America Europe Tour 2011” con il ritorno di Prince a Rotterdam. Questa è stata la sua quarta apparizione sul palco dell’Ahoy dopo le tre avvenute durante il Sea North Faestiv di inizio mese.
Giovedì 28 luglio è stato il turno della Lanxess Arena a Colonia, unica data tedesca prevista per il tour.  Concerto breve per i problemi tecnici che ci sono stati. Dopo la prima canzone Prince e i musicisti hanno abbandonato il palco e sono ricomparsi dopo 30 minuti scusandosi del disagio. Purtroppo la cosa non é stata risolta e raggiunto il limite del coprifuoco per l’orario, Prince si é dovuto fermare solo dopo 80 minuti. C’é chi ha chiesto il rimborso del biglietto, ma senza buoni risultati.

Link:
http://www.drfunkenberry.com/2011/07/28/prince-the-npg-run-into-trouble-in-germany/

 

Continuano sulla pagina di Facebook di Andy Allo le condivisioni di alcuni video e audio che la cantante mette a disposizione per i suoi fans. Ha iniziato con la versione acustica di “Guitar” che ha suscitato particolare interesse per il fatto che nelle proprietà del brano risultava esserci un titolo di un album “The L/C” di cui non si sa nulla. Poi è arrivato il video, o meglio l’audio con un’immagine fissa, di “Stratus” nella versione suonata a Perugia il 15 luglio.
In memoria di Amy Winehouse è giunta la versione suonata da Prince e Andy Allo del brano “Love Is A Losing Game”. Questa settimana è stata la volta di due brani suonati durante i due show al Melkweg: troviamo la versione live di “Flash Light / inc. What’s My Name” (25 luglio) e “Little Red Corvette” (26 luglio). Alcuni brani condivisi anche su YouTube sono statati tolti com’era prevedibile per violazione del copyright.

Alcuni di questi potete trovarli sul sito ThisIsRealMusic.com e su naturalmente su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...